Cosa è la lattoneria

info@limolese.it

14 Luglio 2022

Nessun commento

Cosa è la lattoneria

COSA INTENDIAMO PER LATTONERIA

La lattoneria è un’attività per lo più artigianale praticata sulle lamiere impiegata in edilizia, per la realizzazione di canalizzazioni, canali di gronda, scossaline, bandinelle ed altro.
Di solito il lattoniere realizza, a secondo della forma, delle necessità e dell’estetica voluta, canali di gronda, converse per comignoli ed altri manufatti

MA QUALI SONO I MATERIALI CHE SI UTILIZZANO IN LATTONERIA

Prevalentemente Acciaio Inox,Aacciaio Preverniciato, il Rame, Alluminio Preverniciato, Alluminio Naturale, Cupro Inox.

Tutti questi materiali si trovano commercializzati in rotoli di varie dimensioni e peso.

La larghezza del nastro varia in base alle larghezze di cui si necessita.

Generalmente le larghezze hanno delle misure standard e vengono dette sviluppi.

La Lamiera viene generalmente sagomata e piegata impiegando delle piegatrici a bandiera o presso piegatrici elettriche, oleodinamiche o manuali.

I Canali di Gronda, le Scossaline, Converse ecc.. sono prodotte mediante pressopiegatura.

I Tubi Pluviali sono prodotti utilizzando la tecnica della Profilatura a Rulli.

Gli accessori quali gomiti, sostegni, collari ecc…sono prodotti mediante stampaggio.

A COSA SERVONO I CANALI DI GRONDA ED I PLUVIALI?

Le Gronde o Canali di Gronda hanno lo scopo di raccogliere e convogliare le acque piovane alle tubazioni verticali chiamate pluviali, collegate tramite pozzetti d’ispezione alla rete fognaria. Quindi di preservare le parti in muratura della nostra abitazione.

COSA SONO I GOMITI E LE CURVE ED I COLLARI?

I Gomiti e le Curve sono elementi funzionali necessari a spostare il flusso dell’acqua piovana dalla Gronda al pluviale mentre i collari fanno da sostegno per i pluviali.

DIFFERENZE FRA CONVERSE E SCOSSALINE

La scossalina: si trova nelle zone perimetrali delle abitazioni, è una lastra di lamiera, che sporge dalla parete di un edificio per impedire le infiltrazioni di acqua piovana. Più genericamente la parola può indicare una lastra di metallo (anche rame) che serve a proteggere la parte superiore di una muratura anche questa serve ad evitare le infiltrazioni.

 

La conversa: viene usata come protezione di pali o torrette di linee vita che vengono posate sulle coperture per evitare che l’acqua piovana entri all’interno dell’edificio dove vengono è stata installate le linee di ancoraggio a cui si applica il dispositivo di protezione individuale. Questi elementi consentono di deviare l’acqua piovana verso il canale di gronda.
Solitamente sono realizzate in lamiera zincata, piombo, acciaio e vanno collocate anche lungo le linee di compluvio dei tetti.

Tags :